Prontopia is here to help. Learn more about our city services.

Cosa vedere a Venezia in 3 giorni?

May 29th, 2020 by Prontopia

Venezia è una città meravigliosa con una lunga storia e un patrimonio culturale inestimabile. Per poter dire di conoscere davvero la città, dal punto di vista architettonico, storico, folkloristico, locale…ci vorrebbe davvero una vita! E se invece si avessero solo 3 giorni?

Venezia può essere difficile da navigare - prenota con Prontopia per i tuoi viaggi futuri per esplorare la città senza stress.

Ecco i nostri consigli su cosa vedere a Venezia in 3 giorni:

Giorno 1: Piazza San Marco, Castello e il Ghetto Ebraico

Meta principale di ogni visita a Venezia: Piazza San Marco è il punto strategico da cui far partire la vostra visita della città. Preventivate almeno una mezza giornata da dedicare alla Basilica di San Marco, il Palazzo Ducale, e il Museo Correr. 

La buona notizia è che la visita alla Basilica è gratuita. Al contrario, Palazzo Ducale ha un biglietto comprensivo di entrate ad altri musei della città (Museo Correr incluso) del costo di 25€ a persona.

Dopo aver visitato basilica e musei, è il momento per una lunga e romantica passeggiata in Riva degli Schiavoni fino ai Giardini di Sant’Elena, dove rilassarsi sotto gli alberi della Biennale o presso la Serra. Godetevi il meritato relax. con una vista unica!

Nel pomeriggio, tornate verso la Stazione (zona di Cannaregio) nell’area del Ghetto Ebraico. Qui potete visitare il museo ebraico di Venezia o, dopo aver esplorato l’area dove troverete tantissimi riferimenti alla religione e alla cultura ebraica, dirigetevi presso la Fondamenta della Misericordia per una spritz di fine giornata.

Cosa vedere a Venezia in 3 giorni?  0

Questa è l’area maggiormente frequentata dai giovani di Venezia; preparatevi per un happy hour molto affollato!

Giorno 2: Rialto

Nella mattina del secondo giorno, dirigetevi verso la zona di Rialto, la più altica dell’isola di Venezia: una volta nota come Rio Alto, si tratta di uno dei primi agglomerati urbani della città.

Qui troverete il famosissimo e storico Mercato del Pesce, dove ogni mattina i pescatori si riuniscono per vendere i loro prodotti disposti nei banchetti sotto il porticato, al riparo dai numerosi gabbiani che cercano di rubare la prelibata mercanzia. Potrete gustare le specialità di pesce al “cartosso” in loco presso la friggitoria del mercato. 

Cosa vedere a Venezia in 3 giorni?  1

Dedica poi un po’ di tempo per le foto di rito sul Ponte di Rialto e, prenotando in anticipo, sulla terrazza del Fondaco dei Tedeschi - ex poste.

Nel pomeriggio, visitate uno dei tantissimi musei nella zona di Dorsoduro. L’Accademia o il Peggy Guggenheim Collection? Tutto dipende dal gusto personale. Una bellissima alternativa è tornare in zona Castello per visitare la meno nota, ma altrettanto ricca, Querini Stampalia o in zona San Marco per salire sulla scalinata di Palazzo Contarini del Bovolo, gioiello nascosto di Venezia.

Giorno 3: Laguna di Venezia

L’ultimo giorno merita di essere conservato per l'indimenticabile gita che solo Venezia può offrire: la gita nelle isole. 

Cosa vedere a Venezia in 3 giorni?  2

Da Fondamenta Nove si può infatti raggiungere comodamente sia Murano che Burano e Torcello con un unico biglietto e viaggio. Comprate un biglietto giornaliero e decidete quanto tempo trascorrere sulle singole isole: Murano, l’isola del vetro; Burano, la coloratissima isola del merletto e Torcello, isola dal passato glorioso risalente ai tempi dell’Impero Romano, di cui rimangono ancora tantissime tracce e monumenti.

Venezia può essere difficile da navigare - prenota con Prontopia per i tuoi viaggi futuri per esplorare la città senza stress.


Prontopia

Prontopia is an online service that provides friendly, in-person help from pre-vetted local assistants in city centers in Italy, Spain and the U.S.


Join Thousands of Happy Customers
Book with Prontopia today